• ( +39 ) 030 777 8698
  • info@naluf.it
  • Realizzazione siti internet - App Mobile - Grafica a Brescia

Quanto investire su Google Adwords e come gestire il proprio budget?

Come funziona e a cosa serve una campagna Adwords?
gennaio 25, 2018

Quanto investire su Google Adwords e come gestire il proprio budget?

Google Adwords, scopriamo di cosa si tratta

Spesso le aziende o le attività commerciali decidono di attivare campagne  Google Adwords per farsi conoscere o per promuovere un nuovo prodotto o servizio, senza avere però un’idea precisa di quanto investire. Peggio ancora, molti pensano che un investimento di X euro possa bastare….ed è proprio qui l’errore!
In realtà non esiste un valore minimo di investimento ma un valore minimo da cui partire per convertire un click in un acquisto o in un’azione.

Individuare il costo delle conversioni

Ogni volta che un cliente acquista un prodotto online avviene tecnicamente una conversione, che può e deve essere tracciata attraverso un link dedicato.
La conversione avviene in seguito ad un certo numero di click e di visualizzazioni che hanno un costo, e la stessa conversione ha un costo.
Una volta individuato il costo di una conversione, e verificato che sia sostenibile, basta aumentare il budget per aumentare il numero delle conversioni e quindi degli acquisti.
Ogni business ha costi diversi. Ci sono settori dove un click costa anche 10 euro, mentre altri dove costa 0,50 centesimi, andando ovviamente ad incidere sul budget.
Tenete presente che se per esempio, investendo 100 euro avete 10 conversioni, non è detto che investendone 1000 ne avrete 100. Le conversioni, infatti, potrebbero essere di meno o anche di più.

Quando aumentare il Budget

Prima di iniziare ad aumentare il budget per Google Adwords il consiglio è quello di aspettare almeno 2-3 mesi. In questo modo si avranno un numero di conversioni significativo da analizzare. Consigliamo, inoltre, di non effettuare aumenti repentini ma graduali.
Se avete investito per tre mesi 20 euro al giorno, non è consigliabile passare il mese successivo a 100 euro al giorno, a meno che non possiate sostenere il rischio di fallire, perdendo l’investimento.

Allora esiste un budget minimo?

Dalla mia esperienza personale con Google Adwords ho capito 3 cose in merito al budget
1 – Una campagna che vuole essere veramente efficace deve prevedere un investimento che deve aggirarsi tra i 1000 e i 2000 euro al mese
2 – Scendere al di sotto dei 10 euro al giorno difficilmente permette di creare un numero di conversioni rilevanti.
3 – Un budget di 10 euro al giorno non è adatto a qualsiasi azienda. Non rende impossibile ottenere conversioni, ma bisogna ideare precise strategie.

In conclusione il budget minimo è un concetto relativo, dipende dalla propria abilità e dal proprio settore. L’aspetto, però, veramente importante è riuscire a creare annunci efficaci a costi sostenibili, in modo da poter ottenere conversioni senza doversi preoccupare del budget.

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter?

© Copyrights Naluf 3.0